Il ladro che faceva razzìe a Meldola ha 17 anni. E’ un albanese irregolare che è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Meldola per furto aggravato e resistenza. Ora  si trova nel Centro di prima accoglienza di Bologna.

Meldola, ultimamente, era devastata dai furti nelle abitazioni. Il ladro rubava anche nei pressi della caserma. Il 17enne agiva nel tardo pomeriggio, così è stato disposto un servizio con diversi uomini. E giovedì sera quando è scattato l’allarme per un tentato furto con fuga del malvivente, i carabinieri hanno individuato il ragazzo. Poco dopo è scattato un lungo inseguimento per oltre un chilometro fra le strade di Meldola, ma alla fine il ladro è stato bloccato. Subito dopo è stata svolta una perquisizione nell’abitazione del fratello, dove il 17enne irregolare, viveva. Nell’abitazione c’era parecchia refurtiva, dall’abbigliamento agli oggetti preziosi che ora i carabinieri restituiranno ai legittimi proprietari. Molta refurtiva è però già stata venduta e sarà difficile recuperarla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here