Furti nelle abitazioni nelle campagne ravennati. Non c’è tregua per le famiglie dei piccoli borghi o rioni nelle frazioni. Tutte le segnalazioni di quanto accaduto provengono dai proprietari di case “colpite” dai furti sulla chat “Più vicini più sicuri”. E proprio sulla stessa chat, ci sono i racconti dell’accaduto. Logicamente sono state avvisate le forze dell’ordine ed è stata sporta denuncia contro ignoti.
Le prime segnalazioni nel tardo pomeriggio di ieri, tra le 18 e le 19; nella zona di San Pietro in Vincoli e Ducenta nella via Fossa Coccolia. Un un ragazzo era in casa al buio e ha sentito rumori alla porta; quando si è avvicinato ha notato che la stessa era forzata e i ladri, scappati. Poi affianco dove c’è un borghetto di case, in via Romolo Zanzi hanno tentato il furto in un’altra abitazione, ma la stessa era chiusa con il catenaccio. In altre tre case invece i colpi sono andati a segno; i malfattori sono entrati, rubando soldi e oro, lasciando tutto sottosopra. In un’altra abitazione hanno addirittura spostato la panchina esterna e messa davanti al cancello, tagliato la rete per la via di fuga (sono scappati nei campi). Hanno rotto delle inferiate e tirato delle scarpe, dalla finestra, ai cani che abbaiavano. Un cane, un barboncino è scappato, poi ritrovato in centro a S.Pietro in Vincoli e portato al canile; ora la proprietaria sta andando a prenderlo. I carabinieri sono giunti sul posto.

Cristina Fiuzzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.