Da tempo maltrattava e minacciava la moglie: arrestato nella notte di lunedì, ora si trova in carcere. E’ accaduto a Gambettola. I fatti. Lui, un 40enne italiano residente nella cittadina è stato arrestato per maltrattamenti contro familiari conviventi e minacce.
Nello specifico i militari della stazione cittadina sono intervenuti lunedì notte perchè l’uomo, dopo avere forzato la finestra al piano terra dell’abitazione della moglie ed entrato in casa , di fronte alle due figlie minorenni, ha minacciato la donna con una mazza da muratore. È scattata quindi la chiamata al 112 e sono intervenuti i militari gambettolesi.
Dal quadro ricostruito dagli stessi carabinieri è emerso che la donna era stata maltrattata e minacciata nel tempo, più volte e per questo aveva presentato denuncia querela. L’uomo è stato arrestato; la comunicazione inviata alla Procura. Il P.M., alla luce di quanto accaduto, ha disposto che l’uomo venisse portato in carcere. Convalidato l’arresto, l’uomo rimane alla casa circondariale; sono in corso infatti altri accertamenti in ottemperanza alla norma del “Codice Rosso”.

Cristina Fiuzzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.