E’ scattato all’alba di questa mattina il blitz che ha portato il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Cesena, con la collaborazione dalle Squadre Mobili delle Questure di Forlì e di Modena, che ha portato all’arresto di quattro marocchini di 30, 32, 26 e 46 anni. I poliziotti con una unità cinofila hanno notificato quattro ordini di custodia cautelare ilm carcere.

Secondo gli inquirenti che gli hanno notificato l’ordinanza del Gip i quattro sono  responsabili di un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti nei territori di Cesena, Gambettola, Longiano e Gatteo. 

Nel corso delle indagini è stato appurato che i destinatari delle misure cautelari sono risultati dediti, a diverso titolo e per un periodo temporale di circa due anni, ad attività di spaccio di hashish e cocaina, nei riguardi di numerosi acquirenti residenti tra il Rubicone e il Cesenate. L’attività d’indagine portata a termine ha consentito al personale del Commissariato di Cesena di individuare un consolidato sistema finalizzato al commercio di sostanze stupefacenti del tipo hashish e cocaina, commesso in concorso di più persone; l’attività descritta ha portato anche al sequestro di circa un chilo di hashish e di circa 60 grammi di cocaina.

Sono partite sempre in mattinata le perquisizioni domiciliari nelle abitazioni degli arrestati. In una di queste è stata trovata e messa sotto sequestro  la somma di 1.300 euro ritenuta provento dell’attività illecita. Nella disponibilità degli indagati numerosi apparecchi cellulari che facilitavano le operazioni di spaccio della droga. Così come sono stati numerosi i clienti identificati e segnalati alle Prefetture come assuntori.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.