Negli scorsi giorni, nel contesto dell’attività di controllo presso i confini con la provincia di Forlì Cesena, il personale della Polizia Locale ha verificato, nella prima serata, come le transenne poste a uno dei varchi fossero state divelte, danneggiate e scagliate fuori dalla loro regolare sede. Mentre si adoperavano per il ripristino delle condizioni di sicurezza, si sono imbattuti in un auto di passaggio, che presentava danneggiamenti evidentemente compatibili con l’accaduto.
Fermato il conducente, questi si è presentato sin da subito in stato di alterazione alcolica, tale da richiedere anche l’intervento del 118. Il soggetto, privo di documenti, è stato poi identificato grazie all’ausilio dei Carabinieri di Bellaria Igea Marina intervenuti sul posto: un 40enne domiciliato in provincia di Forlì Cesena, privo di patente perchè già ritirata e alla guida di un mezzo posto sotto sequestro.
L’uomo è stato denunciato per una serie di reati, tra cui guida in stato di ebbrezza, danneggiamento, violazione delle misure anti contagio vigenti, resistenza a pubblico ufficiale. Ha mantenuto sempre, durante le operazioni di identificazione, un atteggiamento ostile e aggressivo, rifiutandosi inoltre di sottoporsi ad alcol test; strappando infine un sorriso agli agenti quando ha giustificato così il proprio comportamento: “Ho fatto l’aperitivo online”, con probabile riferimento al consumo di alcolici in ambito domestico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.