Si è tolto la vita in casa e il suo corpo viene trovato dopo una quindicina di giorni. E’ successo a San Mauro in Valle di Cesena. L’uomo, un 63enne, da un primo esame sarebbe morto due settimane fa. Ieri la scoperta dopo che nessuno, soprattutto i servizi sociali che lo seguivano, l’aveva più visto e sentito. Nel suo appartamento di una palazzina di San Mauro in Valle sono arrivati i Vigili del Fuoco e la Polizia. In casa c’era il corpo e le tracce di diversi contenitori di metadone. Il 63enne ha avuto una vita da tossicodipendente. Trovata anche una lettera con le sue ultime volontà, quelle di lasciare i suoi averi a un parente di Cervia. La Polizia sta svolgendo indagini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.