Fuochi d’artificio all’una di notte. Scoppia la polemica. Decine e decine di proteste sono arrivate in massa sui social proprio a quell’ora. Gente svegliata dai botti che per la rabbia ha inviato commenti al vetriolo sui gruppi Facebook di Cesena, letteralmente presi d’assalto.

I fuochi d’artificio dovevano esserci a mezzanotte alla chiusura de Il Campionato Europeo Orogel all’Ippodromo di Cesena, il clou agonistico della struttura. Alle 23,50 la finale. Conclusione dopo le 24 e poi via coi fuochi, ma ormai era passata l’una quando ormai molta gente dormiva. Inoltre sembra che gli organizzatori non si siano risparmiati e che la “bombardata” in piena notte sia stata piuttosto lunga. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.