Una ragazzo di 24 anni è finito nei guai ed è stato denunciato dai carabinieri di Mercato Saraceno  per produzione illegale e per detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti.

In un’attrezzata  ricavata da un vecchio stabile che si trova vicino alla sua abitazione, i militari hanno trovato una mini-serra per coltivare marijuana con impianto artigianale di illuminazione ed irrigazione capace di fare tutto in automatico. Nella serra c’erano due piante alte oltre un metro e mezzo ricche di infiorescenze già a maturazione per la raccolta e l’essiccazione, quindi quasi pronte per il consumo. Trovato anche un barattolo con lo stupefacente già pronto all’uso. Il ragazzo era stato fermato per un  controllo e automaticamente è scattata la perquisizione.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.