La vittoria è di quelle che pesano. Di quelle che (forse) fanno la differenza. Di quelle che profumano terribilmente di serie C. Vince dunque anche sul difficilissimo campo del Francavilla, il Cesena di mister Angelini. Di forza. Per 2-1. Grazie (anche) al gol del ‘solito’ Ricciardo (per il sempre più scatenato più bomber siciliano, i sigilli in questo campionato, sono già 15!) e alla sontuosa cappella sfoderata dal portiere abruzzese Spacca sulla punizione alla camomilla calciata dal ‘povero’ Valeri. E il Matelica? Ha vinto ancora. Ma niente paura, il vantaggio dei bianconeri sui marchigiani (che devono giocare una gara in più) è di 11 mattoncini. Un tesoretto mica da ridere.

NINO D’ANGELO – Solito giochino: tre punti a parte, cosa ci porteremo dietro da questa trasferta? Sicuramente il bellissimo abbraccio da Libro Cuore che è scattato subito dopo il secondo gol del Cavalluccio (Angelini ha rischiato seriamente di venire ‘asfaltato’ da un incontenibile Alessandro…). Sicuramente la festa finale di De Feudis e soci a fine gara, al cospetto dei circa 200 tifosi romagnoli scesi a Francavilla al Mare. Sicuramente la robusta parata ‘regalata’ dal sempre reattivo Agliardi su Boloca. Sicuramente la sceneggiata alla Nino D’Angelo messa in scena sul finire del primo tempo dal ‘commediante’ Mancini, subito dopo il tenere buffetto ‘regalato’ da Valeri. Sicuramente (almeno) un paio di ‘comici’ rinvii del portiere locale Spacca. Sicuramente le paroline ‘dolci’ sfoderate da una misera manciata di tifosi di casa contro Patrignani e soci, nei momenti più hot di questo match. Match che, ancora una volta, ha confermato che questo campionato è praticamente già chiuso. O qualcuno osa dire (ancora) il contrario?

Flavio Bertozzi

FRANCAVILLA-CESENA 1-2

FRANCAVILLA: Spacca 4; Di Renzo S. 6 (36′ st Boloca sv), Cafiero 5,5, Bosco 5,5, Di Renzo A. 6; Bellanca 6 (44′ st Di Giovacchino sv), Milizia 6,5, Mele 6; Montagnoli 6,5 (32′ st Gallo sv), Dos Santos 7, Mancini 6 (24′ st Fabrizi 5,5). A disp: Natale, Talucci, Paravati, Di Pinto, Mboup. All: Rachini 6.

CESENA : Agliardi 7; Noce 6, Ciofi 6,5, Viscomi 5,5, Valeri 7; Tola 5,5 (43′ st Rutjens sv), De Feudis 6, Campagna 6,5 (15′ st Munari 6); Tortori 5,5 (24′ st Tonelli 6); Ricciardo 7, Alessandro 6,5. A disp: Sarini, Marfella, Zamagni, Zammarchi, Capellini, De Angelis. All: Angelini 6,5.

ARBITRO: Taricone di Perugia 6.

RETI: 15′ pt Ricciardo (C), 11′ st Dos Santos (F), 40′ st Valeri (C)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.