E’ in atto da venerdì uno sciame sismico nell’Appennino della Provincia di Forlì-Cesena. Dopo due scosse, registrate nel Forlivese, venerdì, con epicentro a Santa Sofia (la più forte 1.8 alle 8.43 di venerdì), la terra poi ha iniziato a tremare nell’Appennino cesenate con una serie di scosse con epicentro a Verghereto (totale 5 scosse). La più intensa fra quelle strumentali è arrivata a una magnitudo di 2.1 questa mattina, sabato 7 dicembre ore 6.54. Poi altre scosse all’una e 47 e alle 14.13 di oggi sabato. Praticamente il sisma non è stato avvertito dalla popolazione e il fenomeno è monitorato dall’Ingv.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.