Gigi Proietti è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva di una nota clinica romana. La causa non è il Covid, ma problemi cardiaci. La famiglia ha voluto mantenere il massimo riserbo riguardo alle condizioni di salute del popolare attore, che proprio domani compie 80 anni.

Già nel 2010 era stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale San Pietro di Roma, dopo aver accusato una forte tachicardia. Già allora si era tentato di non far trapelare la notizia. Proietti aveva chiesto ai suoi fan massima riservatezza. Ma in quell’occasione nel giro di pochi giorni si era poi ripreso ed era tornato a casa e a recitare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.