A Rimini, per la 21/a edizione, il Festival del Mondo Antico, rassegna di conferenze, incontri e spettacoli nata nel 1999 con il titolo di Antico/Presente. Sotto lo slogan ‘Il genio del fare. Mestieri e talenti’, la kermesse 2019 – in programma dall’11 al 13 con un’anteprima nel week-end del 4-6 ottobre – si propone di trattare l’argomento del lavoro affrontato privilegiando la dimensione sociale e creativa, con uno sguardo rivolto verso i mestieri ‘antichi’ e un’attenzione particolare al lavoro nell’ambito dei beni culturali.
L’argomento spazierà attraverso le epoche e sarà affrontato da diversi punti di vista, fra storia, arte, archeologia, letteratura, filosofia, scienza e economia. Ad aprire ufficialmente il Festival sarà Tito Boeri cui è affidata una lectio magistralis sul tema ‘Vecchio e nuovo populismo’. La rassegna, inoltre, farà anche da cornice per un’anticipazione delle iniziative che Rimini dedicherà a Federico Fellini nel 2020, anniversario del centenario della sua nascita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.