Negli ultimi giorni la Polizia locale della Città metropolitana di Bologna ha ricevuto diverse segnalazioni di avvistamenti di vipere anche in aree periferiche della città o parchi urbani. Ma erano falsi allarmi: “È quindi opportuno specificare ancora una volta – spiegano dal Comando – che in ambito urbano non è presente questo genere di rettile, non essendo il loro habitat, si tratta invece di altre specie di ofidi non velenosi e assolutamente innocui, anzi utili in quanto si cibano di topi”.

La polizia locale invita quindi a consultare la guida su “come distinguere una vipera da un altro serpente non velenoso” pensata per chi, soprattutto in questo periodo, ama passeggiare in Appennino ma utile “anche per evitare inutili allarmismi in ambito urbano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.