Odiosa truffa ai danni di una coppia di anziani residenti a Reggio Emilia. A metterla a segno uno sconosciuto che per adesso la ha fatta franca nonostante il rapido intervento di una Volante della Questura. Poco prima dell’una di ieri, il truffatore è riuscito a carpire la fiducia delle sue vuttime presentandosi come agente in borghese della Guardia di Finanza, mostrando un tesserino fasullo. Alludendo alla possibilità che gli anziani coniugi avessero ricevuto banconote false in banca è riuscito a impadronirsi del contante e dei preziosi che gli stessi gli avevano presentato, dileguandosi senza lasciare traccia. Indaga la Polizia reggiana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.