Dopo il grande successo della prima iniziativa, a grande richiesta dei suoi lettori, con il numero in edicola sabato 30 maggio, DIPIU’, il settimanale di Cairo Editore, allega nuovamente la bandiera italiana.

In occasione della Festa delle Repubblica, DIPIU’ propone ai suoi lettori il tricolore, un simbolo di unità e vicinanza, e un gesto di ringraziamento profondo a chi ha combattuto e combatte ancora oggi il Coronavirus in prima linea nelle corsie degli ospedali, difendendo la vita delle persone contro mille avversità.

Viviamo un frangente storico decisivo, nel quale è importante tenere vivi i valori di unione e di solidarietà, mantenere la comunicazione tra i cittadini, canalizzare le energie positive verso un obbiettivo di ripartenza e di bene comune; in questo frangente il settimanale DIPIU’ offre lo strumento simbolico più immediato per sentirsi uniti, ridurre le distanze e coinvolgere l’Italia in una nuova forma di abbraccio e nella speranza comune per il futuro. 

La bandiera d’Italia in allegato a 2€ oltre al prezzo di copertina, in edicola da sabato 30 maggio per una settimana. 

DIPIU’, il settimanale della famiglia italiana, in occasione della Festa della Repubblica che cade in un momento di emergenza nazionale, vuole essere vicino alle famiglie e alla “famiglia Italia” con una proposta semplice e immediata che richiami i valori fondanti di coesione, speranza e responsabilità nazionale. Valori simboleggiati dal tricolore, che per una volta viene esposto non per incitare gli atleti ad una vittoria sportiva, ma per incitare tutti noi ad una vittoria, questa volta ben più importante, una finale decisiva dove tutti scendiamo in campo a fare la nostra parte, rispettando le indicazioni sanitarie.

DIPIU’ offre uno strumento per festeggiare tutti insieme il 2 giugno e per dare visibilità allo sforzo dei cittadini di tutta Italia, e lo strumento più efficace è sempre la nostra bandiera, simbolo di sacrificio e di speranza, da utilizzare alle nostre finestre come scenografia e colorato sfondo alle note dell’inno nazionale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.