Un extracomunitario di 27 anni della Guinea è stato arrestato all’alba di oggi dalla polizia a Piacenza. Le volanti della questura lo hanno bloccato mentre stava violentando una donna in mezzo alla strada.

La vittima è una 55enne ucraina che introno alle 6 stava passeggiando da sola nel pieno centro storico della città emiliana quando è stata aggredita e gettata a terra sul marciapiedi dal giovane che ha iniziato a violentarla. Un residente ha udito le grida di aiuto e ha chiamato la polizia. Il 27enne con lo status di richiedente asilo, è stato arrestato per violenza sessuale e ora si trova in carcere. La donna invece è ricoverata all’ospedale di Piacenza in stato di choc.

”Conad”/
Previous articleNon in regola, chiuso un Hotel a San Mauro Mare
Next articleSimone De Luigi, il 18enne morto in un incidente a Rimini era una promessa del tennis

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.