I corpi senza vita di una anziana madre e del figlio sono stati rinvenuti all’interno di una palazzina di via Tamburini a Modena.

A trovare i due cadaveri sono stati i Vigili del Fuoco dopo essere entrati nell’immobile. Al momento non si sa cosa possa aver determinato la morte: non è esclusa alcuna ipotesi, neppure quella accidentale. Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco sono intervenuti agenti della Polizia Municipale e della Squadra Mobile della Polizia.

A quanto si è appreso, nei giorni scorsi, i parenti della madre, un’anziana di 80 anni, e del figlio 56enne, si sarebbero rivolti ai servizi sociali per chiedere di controllare la situazione dei due congiunti. Proprio oggi – per la prima volta non avendo mai avuto segnalazioni in precedenza – gli assistenti sociali, insieme a un medico, a personale della Polizia Municipale e a un parente della donna e dell’uomo si sono recati nello stabile. Suonato il campanello senza ottenere risposta dall’interno sono stati fatti intervenire i Vigili del Fuoco che, aperta la porta, hanno rinvenuto i due corpi senza vita. Sempre a quanto appreso non risulterebbero segni di ferite. Sul posto è giunto anche il Pm di turno per tutti gli accertamenti del caso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.