La Guardia di Finanza oscura 114 siti per streaming ‘pirata’. I finanzieri hanno scoperto che venivano messi online eventi sportivi e serie tv.  I siti sono stati individuati e bloccati dalla Gdf di Brescia al termine di un’indagine coordinata dalla Procura di Brescia che ha portato a oscurare 114 siti internet che offrivano “in diretta e illegalmente, eventi sportivi, nonché film e serie TV coperti dal diritto d’autore”.

Le Fiamme gialle hanno notificato a tutti gli Isp (Internet Service Provider) operanti in Italia, un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip del Tribunale di Brescia, relativamente a 114 domini web monitorati sulla rete, operanti nel settore della diffusione illecita, in modalità streaming, di partite di calcio e contenuti audiovisivi a pagamento e in assenza di un accordo con il legittimo distributore.
Venivano offerti contenuti “pirata” sia in streaming sia on demand, e tutti i siti riportavano veri e propri palinsesti organizzati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.