Assicura che non c’è “nessuno stallo nel governo” poi avverte: “Se non ci sono le condizioni rimetterò il mandato“. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte nel corso dell’attesissima conferenza stampa a Palazzo Chigi fa un bilancio del primo anno di governo e stringe i tempi con i due vicepremier: “Da Di Maio e Salvini attendo una risposta rapida”. Per Conte il governo “sarà del cambiamento fino alla fine” ma sottolinea: “la durata non dipende da me”.

Conte ricorda “le parole declamate” nel giorno del giuramento alla presidenza del governo: “Non ho mai giurato altra fedeltà al di fuori di questa, è stata e sempre sarà il faro della mia azione di presidente”. “Ho sempre ritenuto che il contratto fosse un elemento di forza del governo – ha sottolineato Conte – è la modalità più lineare e trasparente per dar vita a un governo tra due distinte forze politiche con contenuti programmatici diversi e contesti valoriali distinti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.