Obbligo di mascherina all’aperto nel week-end in centro a Bologna, in vigore da questo venerdì alle 18 a domenica alle 24, in tutto il centro storico. Lo ha annunciato il sindaco Virginio Merola, a margine di un evento in Comune.
“Reiterata – ha detto – anche la chiusura di Piazza San Francesco che come sapete scade il 30 settembre”. Estesa fino a giugno l’esenzione della tassa sull’occupazione di suolo pubblico. L’ordinanza, condivisa con la giunta, si applica da venerdì.

Cosi scrive Merola sulla sua pagina Facebook:

Alla vigilia della stagione fredda e per aumentare la prevenzione e il contrasto al #coronavirus ho deciso di disporre l’obbligo di mascherina all’aperto in centro storico dalle 18 del venerdì alle 24 della domenica.
La misura partirà già da questo fine settimana.
Sono convinto che non ci si possa rilassare, in particolare ora. Il contagio si sta diffondendo soprattutto in ambito familiare perché alcuni di noi portano in casa comportamenti scorretti tenuti fuori. Nelle scuole la situazione è sotto controllo ma i contagi, che riguardano soprattutto le superiori, sono avvenuti all’esterno delle scuole e quindi riguardano i comportamenti dei più giovani nella vita di tutti i giorni

Inoltre questa mattina in giunta abbiamo deciso anche di prorogare al 30 giugno 2021 l’esenzione dal pagamento dell’occupazione del suolo pubblico per i dehors dei locali. In questi mesi la possibilità di occupare più spazio per i locali ha avuto anche una funzione sociale per evitare gli assembramenti.
Faccio un appello ai ristoratori a mantenere il registro dei nominativi di chi pranza a cena nei loro locali e aggiungo che verranno potenziati i controlli.

Infine giovedì 1°ottobre ci vedremo in Prefettura per fare il punto sulla situazione delle piazze e sui controlli da attuare. Per questo, posso già anticipare che prorogheremo l’ordinanza di chiusura di piazza San Francesco che scade domani, 30 settembre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.