Sfiora i 70 anni l’età media dei componenti di una banda di rapinatori, smantellata nel Bolognese dai Carabinieri della Compagnia San Giovanni in Persiceto.

Sono accusati di almeno tre ‘colpi’, messi a segno nel maggio 2019 alla Conad di Funo di Argelato, al discount Dipiù di Zola Predosa e all’Ecu di Sasso Marconi. In carcere, raggiunti da provvedimenti di custodia cautelare chiesti dal Pm Domenico Ambrosino, sono finiti due siciliani di 61 e 65 anni e un bolognese di 74 anni, tutti già con precedenti. Altri due complici sono indagati a piede libero.
Oltre che delle rapine, compiute con un’arma giocattolo senza tappo rosso obbligatorio, rispondono anche di ricettazione di due vecchie Fiat Uno rubate, utilizzate per scappare dopo gli assalti. La banda è sospettata anche di altri episodi, sui quali le indagini sono ancora in corso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.