Identificati e denunciati all’Autorità Giudiziaria di Reggio Emilia undici cittadini stranieri di nazionalità Gambiana, Maliana e del Burkina Faso, per adunata sediziosa, lesioni personali e violenza privata, a seguito delle proteste del 25 luglio, avvenute all’indomani del decesso del gambiano, BADJIE Illyasa, investito il 24 luglio dal treno Intercity Notte proveniente da Torino Porta Nuova e diretto a Lecce alla stazione di piazzale Marconi di Reggio.

Le indagini della polizia hanno permesso di identificare i presunti responsabili di alcuni reati compiuti durante le proteste.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.