Salva il cane caduto nel laghetto, rischia di sprofondare nel bacino ma lo salvano alcuni passanti. ù

Attimi di panico oggi nel tardo pomeriggio al parco Nilde Iotti di Reggio Emilia. Un cinquantenne non ha esitato a scendere nel laghetto del parco per mettere in salvo il suo cane che vi era caduto. Una volta raggiunta la bestiola l’uomo si è reso conto che il fango del fondo del laghetto lo avevano immobilizzato e rischiava di sprofondare. In suo soccorso si sono precipitati altri generosi passanti che, mentre arrivavano i Vigili del Fuoco di Reggio con un gommone e un mezo attrezzato per il soccorso in acqua lo riportavano a riva con la bestiola da lui salvata. Entrambi stanno bene. Solo un comprensibie spavento. Una gara di generosità a lieto fine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.