Le grandi navi non passeranno più dal canale della Giudecca e dal bacino di San Marco. Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti e delle Infrastruttire, Graziano Delrio, al termine del ‘Comitatone’: il comitato interministeriale che si è tenuto a Roma.

Nel dettaglio: nei prossimi anni le navi oltre le 55mila tonnellate non passeranno più davanti a San Marco, ma approderanno a Porto Marghera attraverso il canale di Malamocco: “Saremo così in grado di garantire la salvaguardia della città. Una decisione necessaria, che era ora prendere per dare risposta ad anni di dibattiti, polemiche, battaglie”, ha detto il sottosegretario Pier Paolo Baretta.

Il ministro ha spiegato che il progetto non interferirà con il traffico commerciale. “Le due realtà possono coesistere in questa fase transitoria fino a quando il terminal di Marghera sarà attrezzato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.