Due donne trovate senza vita in casa e morte per colpi di arma da fuoco. Si tratta di Gabriela Trandafir, 47 anni di origine romena e della figlia Renata di 22 anni. È quanto scoperto questa mattina nel territorio del comune di Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, in una zona di aperta campagna. Il duplice omicidio è stato commesso in via Cassola di sotto, tra le frazioni di Manzolino e Cavazzona, in una zona di campagna. A sparare alle due donne sarebbe stato il marito della 47enne, Salvatore Montefusco, 69 anni, imprenditore edile. Questa la ricostruzione su cui stanno lavorando i carabinieri del nucleo investigativo di Modena, insieme ai colleghi della tenenza di Castelfranco. Oggi era attesa la sentenza di separazione.

Sarebbe stato lo stesso uomo a chiamare i soccorsi e ora si trova nella caserma dei carabinieri di Castelfranco Emilia (Modena). Nei suoi confronti sarà adottato un provvedimento cautelare. Come movente i carabinieri stanno vagliando una crisi tra l’uomo e la 47enne. A dare l’allarme, oltre all’uomo, anche alcuni vicini, che potrebbero aver udito gli spari.

 

”Conad”/
Previous articleSavignano, rogo in un’azienda di smaltimento rifiuti di potature e ramaglie
Next articleUna bambina è stata sequestrata nel Catanese da tre incappucciati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.