E’ stato trovato senza vita a Sabang, Indonesia, il corpo di Luca Aldrovandi, 52 anni, originario di Guastalla, provincia di Reggio Emilia. L’uomo, che lavorava in un locale del posto da tempo, è stato rinvenuto in un lago di sangue e con ferite da taglio. La polizia indonesiana sospetta di un collega della vittima, fermato nelle ore successive il rinvenimento del corpo. Potrebbe trattarsi del drammatico epilogo di una lite. Aldrovandi, persona stimatissima e ben conosciuta nel suo paese di origine da anni aveva scelto di lavorare all’estero. Aveva sposato una indonesiana attualmente in Italia con la loro figlia che frequenta qui le scuole elementari.
La morte dell’uomo per ora è ancora un giallo la cui soluzione è affidata alla polizia del paese dell’estremo oriente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.