L’aeroporto Marconi di Bologna ha chiuso il 2019, per la prima volta nella sua storia, sopra i nove milioni di passeggeri: sono stati infatti 9.405.920, con un incremento del 10,6% sul 2018. Tale crescita è stata interamente portata dal traffico internazionali 7.439.577 passeggeri (+ 14,0%), mentre quelli su voli nazionali sono stati 1.957.731 (-0,9%). Domenica 30 giugno è risultato il giorno più “trafficato” dell’anno, con 33.296 passeggeri tra arrivi e partenze.

I movimenti aerei, a quota 77.126, sono aumentati del 7,9%, mentre le merci trasportate per via aerea hanno registrato una flessione del 7,2% sull’anno precedente, per un totale di 48.810 tonnellate. Le tre destinazioni preferite del 2019 sono state: Catania, con quasi 400 mila passeggeri, Barcellona, con 390 mila passeggeri, e Madrid (310 mila passeggeri).
Anche il mese di Dicembre ha registrato dati positivi, arrivando per la prima volta a superare i 700 mila passeggeri (708.694), per una crescita del 9,5%.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.