L’INPS con propria circolare del 2 ottobre scorso ha comunicato le istruzioni amministrative ed i requisiti in materia di diritto della fruizione del congedo parentale per la quarantena dei figli.

Il provvedimento riguarda i soli lavoratori del settore privato: genitori, affidatari o collocatari di minori. Sono esclusi tutti gli autonomi ed iscritti alla Gestione separata INPS.

Requisiti per poter usufruire del congedo sono: rapporto di lavoro dipendente in essere, impossibilità di svolgere il lavoro in modalità agile, il figlio in quarantena deve essere minore di anni 14, convivenza e stessa residenza durante il periodo di fruizione del congedo, quarantena disposta dalla ASL a seguito di contatto nel plesso scolastico.

E’ possibile usufruire del congedo fino al 31 dicembre 2020, la durata massima coincide con il periodo di quarantena. In caso di proroghe il congedo potrà avere la medesima durata. In caso di sovrapposizione di provvedimenti di quarantena di più figli l’indennità prevista sarà comunque unica. Il congedo potrà essere richiesto per tutto il periodo di quarantena o solo in parte di essa.

Per i giorni utilizzati è riconosciuta una indennità pari al 50% della retribuzione con relativa contribuzione figurativa. Il congedo è compatibile con i casi di malattia dell’altro genitore ma non di maternità/paternità per lo stesso figlio. L’utilizzo è compatibile con la contemporanea fruizione di ferie dell’altro genitore convivente.

La modalità di fruizione del congedo COVID 19 per quarantena scolastica dei figli dei lavoratori del settore pubblico sono a cura  dell’Amministrazione con la quale intercorre il rapporto di lavoro.

La domanda di congedo va presentata esclusivamente in modalità telematica indicando tutti gli elementi identificativi del provvedimento di quarantena. Si possono richiedere anche periodi antecedenti la data della domanda purchè ricadenti fra il 9 settembre ed il 31 dicembre 2020.

Ottavio Righini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.