Secondo la legge in vigore sono considerati invalidi tutti coloro che sono affetti da menomazioni di vario tipo non riconducibili a causa di guerra, di servizio, di lavoro ( regolati da altre leggi) appartenenti ad una delle seguenti categorie: cittadini di età fra i 18 ed i 67 anni ( fino allo scorso anno 65 anni); minori di 18 anni; ultra 67enni tutti con varie patologie.

In base al grado di invalidità si possono ottenere le seguenti percentuali di beneficio (sulle tabelle previste): 33.33% è la soglia minima per essere considerato invalido; 46% dà diritto ad essere incluso fra le liste speciali di collocamento; il 74% è il minimo per ottenere un assegno economico di assistenza.

Assegno di assistenza, per gli invalidi di età compresa fra i 18 ed i 67 anni con percentuale fra 74 e 99 per cento spetta un assegno mensile, di 13 mesi, pari a € 285,66 se l’invalido è disoccupato ed ha un reddito annuo ( personale, il coniuge non fa cumulo) inferiore a €4.906,72 per quest’anno. Possono ottenerlo anche gli stranieri residenti comunitari e non.

Pensione di invalidità, spetta agli invalidi con riconosciuta in’abilità al 100%. Gode di un assegno pari a quello di assistenza, ma le condizioni di accesso sono più favorevoli in quanto è percepibile se si ha un reddito annuo ( individuale) inferiore a € 16.814,34 per il corrente anno.

Indennità di accompagno, è un sostegno economico riconosciuto a quelle persone che non sono in gradi di camminare o di compiere autonomamente gli atti quotidiani della vita ( come mangiare, vestirsi, lavarsi, ecc). L’indennità mensile è pari a € 517,84 mensili per dodici mensilità. Questa indennità a differenza delle altre di cui sopra viene concessa indipendentemente dall’età e dal reddito della persona interessata. Sono però esclusi coloro che vivono gratuitamente presso strutture pubbliche.

Circa le rivalutazioni quest’anno si sono assestate all’1,1% .

Ottavio Righini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.