Le novità giurisprudenziali che reputo più interessanti sono, per quanto concerne la settimana trascorsa le seguenti:

ANCORA SULL’EUTANASIA

La Cassazione conferma in pieno la condanna del  marito che ha ucciso la moglie ormai irreversibilmente malata di Alzheimer. Negando, in particolare, l’ipotesi di una riduzione di pena, il Collegio esclude il riconoscimento dell’attenuante dei “motivi di particolare valore morale” nella  condotta dell’uomo, nonostante egli avesse sostenuto  di aver ucciso la consorte per amore e per porre fine alle sue sofferenze. Così Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 50378/18, depositata il 7 novembre.

BANDI DI GARA 

La legittimazione a impugnare in giudizio gli atti di gara spetta solo alle imprese che partecipano al bando. Le eccezioni a questo principio sono poche e, comunque, non allargano in maniera indefinita le possibilità di tutela giurisdizionale.
È quanto ha deciso dalla Corte di giustizia dell’Unione europea (sentenza nella causa C-328/17), confermando così la linea interpretativa, ormai netta, dei giudici amministrativi italiani.

RESPONSABILITA’ DEL COMMERCIALISTA

Non sussiste  la responsabilità professionale del commercialista, il quale  non informi il cliente della possibilità di avvalersi di un condono tributario. La Cassazione, nel singolo caso esaminato dall’ordinanza n. 30595 del 27 novembre 2018, ha confermato la condanna di una S.a.s. a pagare il compenso per attività professionali nei confronti del consulente.

SPACCIO DI DROGHE LEGGERE E PESANTI 

Escluso  il concorso di più delitti nel fatto della detenzione contestuale di più sostanze stupefacenti, indipendentemente dalla classificazione tabellare, in quanto ciò che può avere rilievo è solo la minima offensività della condotta. Così le Sezioni Unite penali della Corte di Cassazione con la sentenza del 9 novembre 2018, n. 51063.

A sabato prossimo

Cesare Menotto Zauli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.