PROROGATO IL REM (Reddito di emergenza) PER ALTRI DUE MESI.

Lo prevede il Decreto Ristori del 28 ottobre scorso. Lo potranno percepire coloro che già ne hanno usufruito nei mesi scorsi, ma deve essere fatta specifica richiesta.

I requisiti per coloro che siano potenziali beneficiari sono i seguenti: A) possesso nello scorso mese di settembre di un reddito del nucleo familiare di importo non superiore allo stesso reddito REM ( che va da 400 a 840 euro a seconda della composizione familiare).  B) possesso di un valore Isee inferiore a 15mila euro annui. C) patrimonio immobiliare inferiore a 10mila euro, aumentabile fino a 20euro con due o più componenti oltre il primo. D) assenza in famiglia di componenti che percepiscano altri indennizzi Covid 19.

Sono esclusi tutti coloro che si trovino in stato detentivo, i ricoverati in strutture lungodegenti o strutture residenziali a carico dello Stato, o altra amministrazione pubblica. Incompatibile per i nuclei in cui un componenti abbia già percepito aiuti Covid 19. Fra gli esclusi i nuclei familiari in cui viva un titolare di pensione diretta o indiretta ( esclusa la pensione di invalidità).

Per beneficiare del REM per i mesi di novembre e dicembre è necessario presentare domanda all’INPS entro il corrente mese di novembre, non essendo previsto l’automatismo per coloro che già lo percepiscono. La domanda potrà essere presentata avvalendosi dei Patronati che interverranno del tutto gratuitamente.

Ottavio Righini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.