“Yoga è il nome del succo di frutta”. Recita così la nuova campagna di comunicazione radiofonica del marchio made in Massa Lombarda, dove nel 1926 è nata la prima società italiana per la produzione di succhi di frutta (la Massalombarda) e vent’anni dopo, nel 1946, ha debuttato il marchio Yoga che con i suoi prodotti ha accompagnato generazioni di italiani.

A certificarne la notorietà in tutta Europa è arrivata anche una decisione dell’Euipo (Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale) che nei mesi scorsi ha accolto in pieno l’opposizione presentata da Conserve Italia (il gruppo cooperativo che detiene il marchio Yoga) contro la richiesta di registrazione a livello europeo di un marchio omonimo da parte di un’azienda norvegese produttrice di bevande alcoliche. L’ufficio europeo ha dato ragione a Conserve Italia – che ha presentato tutta la mole di attività di comunicazione e marketing svolta in 73 anni di storia – ribadendo come il marchio dei succhi di frutta Yoga sia di fatto riconosciuto come notorio, non solo in Italia, ma in tutta l’Unione Europea.

Dai caroselli di Orsaghiotto e Pot Pot alle pubblicità di Walter Chiari (“Solo io mi chiamo Walter Chiari e solo io mi chiamo Yoga”), il marchio Yoga è entrato in questi decenni nell’immaginario collettivo degli italiani rappresentando il succo di frutta per eccellenza.

“Yoga è la marca leader in Italia nei succhi di frutta, sia nella grande distribuzione con oltre il 13% di quota di mercato, che nel canale dell’horeca con il 31% (fonte IRI)”, spiega Federico Cappi, direttore marketing retail di Conserve Italia, consorzio cooperativo bolognese proprietario del marchio. “Una posizione di cui siamo orgogliosi e che vogliamo enfatizzare con questo nuovo spot radiofonico, in cui Yoga presenta ai consumatori le novità lanciate quest’anno: i nuovi centrifugati con zenzero, curcuma e semi di chia e la nuova gamma Yoga Optimum senza zuccheri aggiunti dedicata ai bambini”. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.