La Polizia di Stato ha arrestato A.M., 36enne cittadino faentino per il reato di furto aggravato.

Ieri notte, alle ore 3.30, un equipaggio della Sezione Volanti del Commissariato di P.S. di Faenza è intervenuto in piazza della Libertà, dove una guardia particolare giurata, aveva allertato la Polizia dopo avere sorpreso un giovane che si era introdotto all’interno di uno stand CHOCOMOMENTS e si stava poi allontanando dopo essersi impossessato di un contenitore con oltre cinque chilogrammi di cioccolato croccante, destinato alla vendita al pubblico, del valore di 110 euro. 

Il giovane, identificato per il 36enne faentino A.M., con precedenti per reati contro il patrimonio, la disciplina in materia di sostanza stupefacenti e del Codice della Strada è stato condotto dagli agenti intervenuti negli uffici del Commissariato di Faenza dove è stato dichiarato in arresto per il reato di furto aggravato, mentre gli alimenti sottratti, risultati non danneggiati dall’incursione di A.M., sono stati restituiti al proprietario del chiosco.

A.M., dopo le formalità di legge è stato sottoposto alla misura pre-cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Faenza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.