I carabinieri di Bellaria Igea Marina (Rimini) hanno rintracciato e fermato un diciottenne, residente nel Bergamasco, per l’accoltellamento venerdì sera, in un parco, di un ragazzino di 14 anni.

L’accusa è tentato omicidio e il giovane, che ha precedenti di polizia, è stato portato in carcere. Il ferito, colpito da tre fendenti al fianco e sul dorso, dopo un litigio per motivi banali, era stato portato all’ospedale Bufalini di Cesena e dimesso con una prognosi di 22 giorni. I militari, coordinati dalla Procura di Rimini, hanno individuato il diciottenne, che era alloggiato in un albergo di una città: la perquisizione ha portato a trovare il coltello, con lama di 10 e manico di 14 centimetri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.