Cacciatore di San Marino impallina i raccoglitori di kiwi nelle campagne di Faenza. Tre persone finiscono all’ospedale di Faenza.

Credendo ci fosse una lepre e avendo visto del momiventto con la vegetazione muoversi, il cacciatore un 72enne della Repubblica di San Marino, non ha esitato a premere il grilletto. E ha impallinato dei lavoratori che stavano raccogliendo il frutto. Queste hanno subito urlato e sono scappate cercando di segnalare all’uomo armato la situazione. Ci sono stati momenti di tensione ed è stato chiamato il 112.

Tre persone sono rimaste ferite: un 49enne di Imola, un 40enne di Castel San Pietro Terme, e una donna di 44 anni di Fontanelice. Tutti sono passati dal pronto soccorso per farsi togliere i pallini agli arti e non solo. Sul posto sono stati chiamati i carabinieri. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.