La Guardia di Finanza di Forlì ha scoperto un odontoiatra che esercitava illecitamente la professione medica all’interno di ben due studi dei quali, uno nel comune di Premilcuore e l’altro in Forlì. Con le indagini svolte, dirette dalla locale Procura della Repubblica (Sost. Proc. Dott. Claudio Santangelo), è stato accertato che gli studi erano stati attrezzati con la tipica attrezzatura medica, quali macchine per la sterilizzazione, farmaci ed altri strumenti e materiali di consumo solitamente utilizzati per tale professione sanitaria. Il falso medico, in realtà odontotecnico, effettuava in tale ambito, sin dal 2013, interventi odontoiatrici del tutto abusivi, poiché non aveva mai conseguito un idoneo titolo di studio. I finanzieri del Comando Provinciale di Forlì hanno, pertanto, segnalato la persona all’Autorità Giudiziaria per esercizio abusivo della professione medica; i locali, siti a Forlì e a Premilcuore, sono stati sottoposti a sequestro preventivo su ordine della stessa Autorità Giudiziaria unitamente alle attrezzature e materiali rinvenuti. Contestualmente, sono stati avviati accertamenti fiscali finalizzati a ricostruire i compensi illeciti percepiti, frutto della condotta abusiva che da anni è stata esercitata in danno dei pazienti ignari di tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.