Il sammarinese Davide Mularoni è il nuovo presidente di Ceramica del Conca Spa, l’azienda con sede a San Clemente di Rimini e Savignano sul Panaro nel modenese del Gruppo Del Conca, con 648 dipendenti e un fatturato di oltre 168 milioni di euro. Davide Mularoni, secondogenito di Enzo Donald Mularoni, scomparso nell’agosto 2016, sostituisce Andrea Arcangeli che aveva preso le redini dell’azienda dal 2016 ad oggi, e che resta nel consiglio di amministrazione di Ceramica del Conca.

Nella foto a sx Davide Mularoni

“E’ con grande emozione che accetto di ricoprire questa carica, consapevole dell’importante eredità che mio padre e mio nonno ci hanno lasciato – ha commentato Davide Mularoni incontrando i dipendenti dell’azienda –. Sono conscio della responsabilità che mi è stata affidata e ritengo che la cultura dell’innovazione, in un contesto di competizione globale, debba essere sempre il motore nella strada per il successo”. Ad affiancare Davide Mularoni entra Luca Costi nominato amministratore delegato di Ceramica del Conca Spa e precedentemente direttore operativo del gruppo.

Il 2018 è stata anche una stagione da record sportivi, poiché – insieme ai piloti Jorge Martin, campione del mondo, e Fabio Di Giannantonio, vice campione del mondo – il team Del Conca si è aggiudicato il primo, il secondo posto e il titolo a squadre nel Campionato Mondiale di Moto3 appena concluso, per la prima volta in assoluto nella storia della Moto3.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.