Indagini della Polizia per verificare cosa sarebbe accaduto l’altra sera in spiaggia. Una ragazza di 15 anni ha infatti denunciato uno stupro di gruppo, che stando alle prime informazioni che la squadra mobile della Questura di Rimini sta verificando, sarebbe stato opera di un gruppo di coetanei. La violenza sarebbe accaduta l’altra sera sulla spiaggia libera adiacente al porto di Rimini.

La 15enne insieme al gruppo di amici dopo aver trascorso la serata in un locale del lungomare, sarebbe andata in spiaggia con altre persone, tutte minorenni. Poi la denuncia agli agenti della polizia intervenuti sul posto. La ragazza, alla presenza del padre, avrebbe raccontato di aver subito atti sessuali contro la propria volontà.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.