E’ stato ritrovato questa mattina, giovedì 15 luglio, il corpo del 40enne scomparso ieri in mare a Viserba di Rimini all’altezza del bagno 19-20 Spiaggia Vistamare, mentre nuotava con il figlio di 10 anni. Il bambino ad un certo punto mentre faceva il bagno col padre con ha più visto il genitore ed è corso a chiamare la madre che era in spiaggia. Il turista originario del Camerun, residente a Parma, era entrato in acqua poco prima di mezzogiorno per una nuotata, ma ad un certo punto è sparito. Il cadavere è stato ritrovato vicino alla scogliera. Alle ricerche che erano partite subito hanno partecipato la Capitaneria di Porto di Rimini, i Vigili del fuoco e il Reparto navale della Guardia di Finanza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.