Il farmacista Angelo Antonio Tiberio 6O anni residente ad Agnone ma di Casalbordino è scomparso da Agnone il 30 maggio scorso, è stato trovato morto a Rimini oggi pomeriggio attorno alle 16 di oggi, giovedì 6 dicembre.

Il cadavere era dentro un’auto Nissan Qashqai, parcheggiata in viale Regina Margherita nei pressi della filiale della Unicredit di Miramare. Alcuni passanti hanno dato l’allarme. Sul posto la Polizia Municipale e la Polizia Stato per gli accertamenti. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione. Il caso della scomparsa dell’uomo era finito anche su Chi  l’Ha Visto? 

Dalla scheda riportata da “Chi l’ha visto” 

Angelo Antonio Tiberio, 60 anni, farmacista, vive con la moglie ad Agnone (Isernia). Il 30 maggio la moglie è uscita di casa intorno alle 17:00 per andare al lavoro, mentre lui era in casa a riposare. Quando è rientrata poco dopo le 20:00 non lo ha trovato in casa e di lui non ha avuto più notizie. Si è allontanato con la sua auto, una Citroen C4 “Aircross” targata EN852HV. Ha con sé i documenti e le chiavi di casa, ma non il cellulare. Non ha bancomat né carte di credito. Non ha con sé i farmaci per la sua terapia.

Il 60enne è di corporatura robusta, è alto 1,73, ha gli occhi castani e i capelli brizzolati. Al momento della scomparsa indossava una giacca di pelle nera, una camicia di velluto marrone, jeans grigi, scarponcini marro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.