Questa martedì mattina un uomo è stato investito vicino alla stazione di Faenza da un treno proveniente da Ancona e diretto a Piacenza. L’arrivo del treno era programmato nella stazione manfreda per le 9,39 e l’incidente si è verificato pochi minuti prima.

Sul posto si è portata la Polizia ferroviaria per i rilievi. Al momento non si è ancora in grado di stabilire se si tratti di un incidente o di un suicidio, ne sono note le generalità dell’uomo morto sul colpo.

La circolazione dei treni fra Faenza e Forlì è tornata regolare alle 11.15. Il treno coinvolto, il Regionale 11528, è stato autorizzato dopo circa 70 minuti all’ingresso nella stazione di Faenza da dove i passeggeri hanno proseguito il viaggio con altri treni. Interessati anche quattro convogli a lunga percorrenza e uno regionale, con ritardi fino a 50 minuti; un regionale è stato deviato via Ravenna, uno cancellato e due limitati nel percorso.

Potenziata l’assistenza alle persone in viaggio, in particolare a Bologna, Rimini e Faenza. Distribuiti circa 500 kit con generi di conforto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.