Bollette Alea. Caos totale. All’arrivo delle prime bollette della raccolta dei rifiuti è scoppiato il putiferio. Decine e decine di utenti si sono visti recapitare la bolletta che a loro avviso contiene errori grossolani. Alcuni si sono trovati dei componenti famigliari in più, altri si sono trovati somme enormi, altri si sono trovati nella bolletta un vecchio indirizzo.

Venerdì mattina il Punto Alea nel comune di Civitella di Romagna, in località Cusercoli in via Caduti Martiri che è a disposizione di tutti gli utenti gestiti dall’azienda Alea Ambiente, e che copre circa 16.000 abitanti della vallata del Bidente, è stato preso letteralmente d’assalto. Decine di cittadini si sono messi in coda creando anche problema alla viabilità sulla provinciale che attraversa Cusercoli, per andare a reclamare. In totale sono state quasi un centinaio le persone che hanno fatto la fila, ma lunedì, all’apertura si prevede che ci sia di nuovo la ressa in quanto sono tantissime le famiglie che sostengono che nella loro bolletta ci siano degli errori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.