Intitolata a Guglielmo Russo una sala riunioni della sede di Forlì della Camera di commercio della Romagna – Figura di grande spessore umano, politico e istituzionale, ha saputo coniugare umanità, competenze e capacità manageriali per lo sviluppo economico e sociale del territorio e della Romagna.

La Giunta e il Consiglio della Camera di commercio della Romagna, nella riunione del 21 maggio 2019 hanno deciso di ricordare degnamente la figura di Guglielmo Russo, scomparso nei giorni scorsi, intitolandogli la propria sala riunioni al quarto piano della sede di Forlì.

“Guglielmo Russo è stato innanzi tutto una persona di grande spessore umano – ha dichiarato Alberto Zambianchi, Presidente dell’Ente camerale –, dotato di un profondo senso delle Istituzioni, lungimiranza e alti valori etici. Sono, pertanto, molto contento di questa decisione degli Organi camerali che hanno saputo cogliere e rappresentare l’importanza che Russo ha avuto per la crescita del territorio e della Romagna. La sua scomparsa lascia una grande dolore e un grande vuoto a chi, come me, in tante occasioni, ha avuto la fortuna di collaborare con lui. Il nostro pensiero e cordoglio va ai familiari che desideriamo coinvolgere nella cerimonia di intitolazione”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.