E’ morto Corrado Ghetti, ex sindaco di Meldola. Aveva 68 anni. Aveva governato il Comune della cittadina bidentina in provincia di Forlì-Cesena dal 1993 al 2004. Non è riuscito vincere la malattia che lo aveva colpito. Una decina di giorni fa era deceduto il suo successore a primo città di Meldola, Loris Venturi. La morte di entrambi nel giro dio pochi giorni ha lasciato tanta tristezza nella comunità. Ghetti iniziò ad impegnarsi in politica giovanissimo diventando Consigliere Comunale nel 1975. Diventato sindaco nel 1993. Successivamente il suo impegno è proseguito alla guida dell’Istituzione ai Servizi Sociali “Davide Drudi”.
“La notizia della scomparsa di Corrado Ghetti suscita dolore e costernazione. Lo ricordiamo –Gian Luca Zattini, Sindaco di Forlì – per il suo impegno istituzionale, per il senso civico e per l’attenta partecipazione alle vicende del nostro territorio che lo hanno visto protagonista come Sindaco di Meldola e amministratore pubblico durante un periodo di profondi cambiamenti. Di Corrado ritengo importante sottolineare la forza di carattere e la passione, caratteristiche delle quali dava testimonianza nei ruoli di responsabilita’ come nella vita di tutti i giorni.
In questo momento di profonda tristezza rivolgo un forte abbraccio di stima e affetto ai suoi Familiari. A nome dell’Amministrazione comunale di Forli’ e dell’intera comunita’ cittadina mi unisco al dolore degli amici e di tutti coloro che con Corrado hanno condiviso amicizia e impegno civico al servizio del territorio”.
Previous articleCamionista di Cervia muore nel reggiano
Next articleLa Guardia di Finanza scopre una serie di gestioni fittizie di alberghi e bar in Romagna

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.