Fuori programma questa mattina davanti al municipio di Bibbiano, Reggio Emilia,  a margine dell’inchiesta “Angeli e Demoni”, collegata ad un presunto illecito sistema di affidamento di minori da giorni all’attenzione delle cronache. Protagonista il solito, sedicente esorcista autodenominatosi Padre David, al secolo Davide Fabbri, il Vichingo di Cervia.

In saio bianco, capelli lunghi, calzando sandali ha letto preghiere e bruciato una foto di una indagata nell’inchiesta. L’arrivo dei Carabinieri ha messo fine alla sceneggiata. Fabbri è stato concorrente dell’Isola dei Famosi. Militante di destra, ha subito una condanna per apologia di fascismo per avere diffuso manifesti con il volto di Mussolini a Rimini. Il 9 maggio di quest’anno a Vergato nel bolognese fu protagonista della benedizione alla statua di Ontani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.