Condannasto prima a Milano per reati nel mondo della droga, poi a Forlì per sfruttamento della prostituzione. E ora, un rumeno di 41 anni residente a Forlì, deve scontare 5 anni e 4 mesi di carcere. L’upomo era latitante da quando è stato spiccato il mandato di arresto dalla Procura di Forlì che ha sommato il cumulo delle pene ed  emesso il provvidimemto. L’hanno trovato gli agenti delle volanti a Forlì.

L’uomo era arrivato nel nostro territorio quattro anni fa, dopo la condanna a Milanodi due anni e otto mesi di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti. A Forlì si era riunito con alcuni familiari, affittando un appartamento e dando l’impressione di voler rigare dritto. Dopo una indagine, però, la polizia ha invece scoperto che in quell’appartamento l’uomo faceva prostituire due giovani connazionali, una delle quali era la sua fidanzata.L’appartamento era molto frequentato, dopo il blitz della Polizia l’alloggio di proprietà di un forlivese è stato messo sotto sequestro. Il 41enne era pois stato condannato dal tribunale di Forlì a 4 anni di carcere. La somma delle due condanne ha portato ad un cumulo di 5 anni e 4 mesi che l’uomo sconterà in carcere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.