E’ Filippo Corvini, il 28enne morto nel tragico incidente tra la sua moto Harley-Davidson e un’ambulanza ieri sera, venerdì 12 luglio alle 22.30, tra Castiglione di Ravenna e dei Cervia. Il ragazzo era molto conosciuto a Forlì, Forlimpopoli e in tutta la Riviera dove aveva tantissimi amici e dove gestiva e promuoveva eventi. Noto per il Beer Festival Panighina e per la Tempesta ormonale. A Forlì lo conoscevano tutti col nome di  ‘Filippo del Gustofino’. Decine e decine di messaggi già questa mattina riempivano la sua pagina Facebook. La notizia della sua morte ha sconvolto. La sua ragazza che era con lui in moto è in prognosi riservata. 

La tragedia è accaduta all’incrocio a Castiglione di Cervia in provincia di Ravenna, sul ponte col semaforo in via Bagnolo Salara, ieri sera venerdì 12 luglio, attorno alle 22.30.

Lo schianto è stato terribile. Probabilmente l’ambulanza, un mezzo dei volontari della Croce Giallo Blu Cervia con sede a Cannuzzo, stava svoltando a sinistra. A quel punto la moto, una Harley-Davidson e non uno scooterone come sembrava l’ammasso di rottami sul posto, l’ha colpita sulla fiancata destra. Nell’urto, la coppia in moto, che viaggiava verso Forlì, è stata sbalzata di sella. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La donna, 27 anni, si è rialzata e poco dopo, la ragazza, una forlivese di 27 anni che risiede a Parma è stata caricata in un’ambulanza e trasportata in ospedale. Non è in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti altri operatori del 118. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Praticamente illesi gli operatori del mezzo di soccorso. Sul posto i Carabinieri. La strada è stata chiusa al traffico

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.