Dopo il successo di pubblico registrato nel primo weekend, nell’accogliente centro storico della cittaslow di Castel San Pietro Terme tornano venerdì 14 (pomeriggio e sera fino a mezzanotte) e sabato 15 (tutta la giornata e la sera fino a mezzanotte) la 3a edizione dello Street Food Festival “Peccati di Gola Fuori dal Comune”, organizzato in collaborazione con Anusca, la 29a edizione di Naturalmiele a cura dell’Osservatorio Nazionale Miele, gli spettacoli del Festival teatrale itinerante Strade a cura della compagnia Officine Duende e tante altre proposte di intrattenimento, musica e gastronomia in collaborazione con Pro Loco e le attività del centro storico.

Ci sarà solo l’imbarazzo della scelta per una cena o uno spuntino, immersi nell’atmosfera della festa castellana. In via Cavour si potranno tornare a gustare le tante sfiziose tipicità dello Street Food Festival preparate dai food-truck provenienti da varie regioni italiane e in piazza Galvani da quelli di area internazionale, mentre nella zona Cassero ci sarà la diretta radiofonica con Radio International, con la collaudata coppia Nearco e Dj Cita: divertimento assicurato sabato 15 con il comico Duilio Pizzocchi. Inoltre torneranno anche l’area con giochi e gonfiabili per bambini nella zona dell’ex autostazione e la zona Dance a cura delle scuole di ballo castellane animerà la via Mazzini (venerdì 14 ci sarà Batucada Dance School, sabato 15 All Dance OG).

Contemporaneamente Naturalmiele riproporrà le tradizionali bancarelle di prodotti naturali e artigianali in via Matteotti e le apprezzate serate a tema in piazza Acquaderni, dedicate a mieli, cultura, gastronomia, salute, stili di vita, divertimento. Alle ore 20,30 prenderanno il via i percorsi di conoscenza: venerdì 14 “Dai Mieli alle Tre Gocce d’Oro”, minicorso per imparare a riconoscere, apprezzare e utilizzare i mieli come alimento naturale d’eccellenza e come importante ingrediente in cucina, seguito da una degustazione guidata di Grandi Mieli d’Italia partecipanti al concorso “Tre Gocce d’Oro” a cura di Lucia Piana. Inoltre degustazione in abbinamento con formaggi tipici del territorio e smielatura di mieli locali a cura dell’associazione apicoltori felsinei “Le nostre api”, in collaborazione con Caseificio Comellini e azienda agricola Le mucche di Guglielmo e alle 22,30 il concerto di Roveri Big Band; sabato 15 “Giardino e verde senza veleni per salvare le api” minicorso sulla cura sostenibile dei giardini e del verde pubblico per proteggere api e insetti impollinatori, seguito da smielatura live con assaggio di miele novello a cura di “Le nostre api” e dalle 22,30 alle 23,30 dal concerto di Bluesy Biscuits, con musica rock, blues, country e rock’n’roll anni ‘50. Inoltre nelle due serate dalle 18 alle 23 tornerà l’Honey Bar, con degustazione e assaggi di Grandi Mieli d’Italia e curiosità al miele e tante altre proposte a cura di produttori e aziende agricole locali (entrata libera a tutti gli eventi).

Come lo scorso weekend, piazza XX Settembre accoglierà, insieme a “Very Wine in Summer” organizzata in collaborazione con Aies, gli spettacoli del Festival Strade: venerdì 14 alle ore 21,15 tutti col naso per aria ad ammirare Hobo, lo spettacolo di palo cinese creato e interpretato da Brigata Totem: è un omaggio al viaggio, ai vagabondi, un omaggio alla vita e alle sorprese, al rischio, un momento di condivisione vero, una pausa dai problemi, un pensiero positivo, mentre sabato 15, stesso luogo e stessa ora, sarà la volta di Urana Marchesini, un clown al femminile esilarante e al tempo stesso seducente e accattivante, che, grazie alla sua ventennale esperienza nell’arte di strada, nel circo e nel teatro, muove tante energie senza mai perdere di vista le sfumature che danno allo spettacolo una vera poesia. In entrambe le serate, nella zona Montagnola, tornerà anche “Creare e ricreare”, esposizione di opere realizzate con il riuso da artisti dell’ingegno. Il tutto coordinato da Pro Loco, cuore, braccio e mente dell’organizzazione del Giugno Castellano.

Inoltre sabato 15 le Terme di Castel San Pietro festeggiano la Notte Celeste, un evento che invita grandi e piccini, giovani e anziani, adolescenti e famiglie a vivere insieme una serata all’insegna del benessere e del divertimento, in contemporanea con tutti gli altri comuni termali dell’Emilia-Romagna.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.