Domenica 4 novembre Anne F. Ramsey e Christine Jeszeck, del tour operator americano dal significativo nome Travel With Taste – Independent Travel Designer di Santa Barbara, California, ha visitato Longiano, assieme a Valere Tjolle, giornalista inglese. Continua così la proficua collaborazione, iniziata pochi anni fa, fra Tjolle e l’Ufficio Turistico di Longiano, che di concerto con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo coordina visite guidate per tour operator d’oltreoceano.

Un turismo di qualità che si sta sviluppando sempre più in questi anni, in cerca di luoghi autentici, cibi e vini genuini e il più possibile a chilometro zero, cultura e arte al di fuori delle solite tappe e dei circuiti del turismo di massa. Un well-being, che è “benessere” e anche “bell’essere”, come lo definisce Tjolle: grande amante della Romagna e in particolare di Longiano, il giornalista si occupa prevalentemente di turismo sostenibile, di cui è importante promotore in Italia con l’agenzia Totem Tourism e la rivista “Best of Romagna”. Nel corso del 2015, 2016 e 2017 sono stati già organizzati numerosi educ-tour promozionali: proprio in seguito a questi, sono giunte negli anni diverse piccole comitive di turisti americani che si fermano per una settimana a Longiano, visitando durante le giornate anche altre città italiane, da Ravenna a Firenze a Venezia, sempre soggiornando in B&B della città romagnola per la notte.

Anne e Christine, che soggiornano in un B&B del centro, hanno potuto apprezzare le mete principali della visita nel Centro storico: Teatro Petrella, Castello Malatestiano / Fondazione Tito Balestra, Museo del Territorio e le altre eccellenze, su cui hanno speso parole lusinghiere. Naturalmente, non sono mancate le degustazioni di prodotti tipici e una puntata in un ristorante longianese, a ribadire che il buon cibo e il buon vino sono parte inscindibile della cultura di un luogo e concorrono a un’offerta completa per un turismo consapevole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.