Benessere, natura e sapori tipici saranno protagonisti sabato 18 maggio della camminata non competitiva “Di Torre in Torre”, organizzata dall’associazione Torre di Oriolo, insieme all’associazione sportiva Leopodistica di Faenza, in occasione della Wellness Week 2019. L’evento è ormai un appuntamento fisso della settimana romagnola del benessere e dei sani stili di vita, che dal 17 al 26 maggio proporrà oltre 300 eventi dedicati a sport, cultura, sana alimentazione e movimento all’aria aperta.

L’appuntamento è per sabato 18 maggio: iscrizione alle ore 16.30 e partenza alle 17: dalla Torre dell’Orologio in Piazza del Popolo i partecipanti cammineranno nella campagna faentina fino alla Torre di Oriolo dei Fichi. Dopo un pieno di natura, storia e fascino lungo la strada, qui avranno la possibilità di visitare gli interni del fortilizio medievale e, al calar del sole, gustare un aperitivo a base di prodotti tipici del territorio. La camminata si svolge su un percorso asfaltato di 10 km, lungo strade secondarie; il ritmo indicativo della camminata sarà di 5 km/ora. Non è prevista per la camminata nessuna chiusura o regolamentazione particolare del traffico: sia all’andata che al ritorno ogni partecipante è tenuto al rispetto del codice della strada ed è responsabile in prima persona del proprio comportamento e della propria salute. Dopo la visita alla Torre di Oriolo e l’aperitivo al tramonto, per chi volesse tornare in città a piedi ci sarà la suggestiva camminata di ritorno “sotto le stelle” lungo lo stesso percorso. In questo caso ogni partecipante dovrà dotarsi di un abbigliamento e una dotazione di luce idonei a essere visibile nel buio. Per chi vorrà fare solo la camminata di andata potrà organizzarsi con mezzi propri per il ritorno al punto di partenza o usufruire di un servizio di navetta, dalle ore 20.30 alle 22.30, che collegherà la Torre di Oriolo con la Palestra Lucchesi a Faenza (via Monsignor Vincenzo Cimatti, 3).

La partecipazione alla camminata è gratuita. L’aperitivo, aperto a tutti e comprensivo di un calice di vino e una golosa piadina in abbinamento, avrà un costo di 7 euro con il tagliandino consegnato al punto di partenza. Un piccolo punto ristoro sarà attivo per chi vorrà arricchire l’aperitivo con altri prodotti tipici del territorio. Saranno premiati il gruppo (minimo sei persone) di camminatori più numeroso (4 bottiglie di Centesimino, vino simbolo di Oriolo di Fichi) e il gruppo proveniente da più lontano (una confezione di prodotti del territorio) che percorreranno insieme il percorso tra le due torri.

La passeggiata si terrà indipendentemente dalle condizioni meteo. Informazioni e iscrizioni: leo.callini@gmail.com – 339 8854372. Per info ristoro alla Torre di Oriolo: info@torredioriolo.it – 333 3814000.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.